EL PALACIO DE LA BUHAIRA EL PALACIO DE LA BUHAIRA

Non lontano dal centro di Siviglia possiamo trovare El Palacio de la Buhaira e i suoi giardini. Sebbene non sia uno dei principali monumenti da vedere nella città ispanica, è un posto che merita una visita.


Questo edificio è un palazzo neomudejar appartenuto al califfo Abu Ya Qub Yusuf nel 1171. Il suo nome, buhaira, deriva dalla parola araba "al-buhaira" che significa laguna. E perché questo nome? Bene, prima nella zona passava un fiume e gli arabi, per poterne approfittare, costruirono questo palazzo con una laguna per poter avere sia un'area ricreativa dove rinfrescare il calore che come luogo per raccogliere le acque delle città vicine.

palacio buhaira

 

Nel XII secolo, sotto il potere del califfo Abu Yacub Yusuf, la terra viene ampliata aggiungendo un palazzo e aree verdi: ulivi, palme, alberi e giardini.

Ma con la riconquista cristiana parte di questi giardini è stata bruciata e gli edifici erano in rovina. Successivamente, fu venduto alla Catalina de Ribera che ripopolò l'intera area nel XVI secolo.

Data la necessità di realizzare una strada che collegasse due grandi strade della città (Eduardo Dato e Ramón y Cajal), i giardini furono divisi in due.

Attualmente l'edificio è un centro civico dove si svolgono talvolta spettacoli teatrali, concerti, ecc.

L'ingresso all'edificio è gratuito.

buhaira

 

M.F.A

0 Commenti in EL PALACIO DE LA BUHAIRA

Nessuno ha ancora commentato! Essere il primo a farlo!

lasciare i vostri commenti